Citogenetica

Home > Applicazioni > Citogenetica

La citogenetica studia il patrimonio cromosomico degli individui (cariotipo) allo scopo di identificare la presenza di eventuali anomalie che sono responsabili di condizioni patologiche specifiche o di riduzione della fertilità.

Lo studio dei cromosomi viene eseguito sia in epoca prenatale sia in epoca postnatale.
• In epoca prenatale l’analisi del cariotipo viene eseguita sulle cellule del liquido amniotico o su quelle dei villi coriali, questa analisi permette di conoscere in modo certo se il feto è affetto da alterazioni del patrimonio cromosomico. Come avviene l’esame citogenetico? L’esame consiste nella visualizzazione dei singoli cromosomi attraverso l’acquisizione di immagini fotografiche che vengono memorizzate ed analizzate al computer. Questa analisi delle immagini permette di evidenziare eventuali anomalie cromosomiche sia numeriche (trisomie e monosomie), sia strutturali, come traslocazioni, delezioni, duplicazioni ed inversioni.
• In epoca postnatale invece l’analisi del cariotipo viene generalmente eseguita sui linfociti del sangue periferico, questo permette di riconoscere anomalie cromosomiche che si associano ad una condizione patologica, ad una riduzione della fertilità o ad una maggiore probabilità di generare figli affetti da patologia cromosomica.

Galli offre diverse soluzioni per queste indagini di Citogenetica.
Dalla modello GTESTBOX che consente la manipolazione a temperatura e umidità relativa controllata modelli GFISH per la Fluorescence in situ hybridization, al fornetto di Ibridizzazione GIBRY che consente l’introduzione di Rotissery per l’ottimizzazione del mix delle probe sotto stretto controllo della temperatura.

Inoltre i tradizionali metodi di citogenetica stanno per essere sostituiti gradualmente dal metodo aCGH, infatti gli array di DNA sono ormai uno strumento standard per valutare duplicazioni e delezioni del DNA in un individuo.

Se utilizzate matrici di DNA aCGH, Galli offre i prodotti più adatti per l’applicazione.
Sia per gli array di densità bassa e media, e per le matrici BAC o array di oligonucleotidi (dimensione del punto inferiore a 40 micron), abbiamo lo Scanner ideale per leggere le diapositive.

20 Ottobre 2016
Galli-Scanner-MicroArray-Innopsys-Innoscan-Slide-AutoLoader-hand

AutoLoader for Scanner Microarray InnoScan

AutoLoader, High throughput, automation and rapidity, for Scanner Microarray InnoScan, Innopsys by Galli “24-slide loaders for high throughput applications” “AutoLoader da 24 Slide Sistema ideale per alti volumi” Save […]
20 Ottobre 2016
Galli-Scanner-MicroArray-Innopsys-innoscan-910-High Density

Scanner Microarray InnoScan 910 High Density

Scanner Microarray InnoScan 910. Performance and resolution for high-density arrays, Innopsys by Galli Ideal tool for reading high-density mircroarrays InnoScan 910 Scanner per Microarray ad Alta Densità With its […]
20 Ottobre 2016
Galli-Scanner-MicroArray-Innopsys-Innoscan710IR

Scanner Microarray InnoScan 710-IR

Scanner Microarray InnoScan 710-IR Infrared detection dedicated for protein arrays, Innopsys by Galli “ Capable of reading signals in the near-Infrared spectrum ” InnoScan 710 Scanner per Microarray ad Infrarosso […]
20 Ottobre 2016
Galli-Scanner-MicroArray-Innopsys-innoscan_710

Scanner Microarray InnoScan 710 Two-color

Scanner Microarray InnoScan 710 Two-color, robust scanner for routine use, Innopsys by Galli “ Velocità e Qualità delle immagini ” “Facile da usare ! ” InnoScan 710 Scanner […]